Blood Brothers - Giovanni e Paolo fratelli di Sangue


- Ciao Paolo!
- Ciao Giovanni...
- Qui lo sapevano tutti che saresti venuto, io però non volevo vederti più.
- Lo so, ma prima o poi dovevamo incontrarci di nuovo...
- Paolo?
- Che vuoi Giovanni?
- Ma tu dimmi se è possibile che per volere bene a un amico devi sperare di non rivederlo...
- Hai ragione, non ti era mai successo?
- Mai Paolo, sono morto una volta sola, come tutti i coraggiosi, ma non avrei mai voluto la tua morte, nemmeno quella volta sola, Paolo, io non volevo vedere il mio migliore amico con me così presto.
- Offrimi una sigaretta Giovà, che adesso ci resta solo memoria. E tempo. E quella cosa che sembra che non arrivi mai. E io quando arriverà sorriderò, pure da qui dove sono adesso con te, che almeno ho un buon amico con cui ridiscutere e anche scornarmi, come facevamo ogni tanto, quella cosa la vorrei finalmente vedere e capire come è fatta, ne abbiamo parlato, l'abbiamo chiesta, invocata e pretesa. Ma chissà come è fatta quella cosa.
- Cosa?
- La Giustizia, Giovà! sarebbe pure ora di cominciare a sorridere per giustizia.

Foto per gentile concessione di Giuseppe Gerbasi, dal suo archivio privato

                                                     

Powered by Blogger.