L'amore esiste



Francesca Morvillo scriveva a Giovanni Falcone dei bigliettini che lasciava tra i suoi appunti, dichiarazioni d’amore, fresche e pure, di una donna, prima che moglie di un simbolo della lotta alla mafia: “Giovanni, amore mio, sei la cosa più bella della mia vita. Sarai sempre dentro di me così come io spero di rimanere viva nel tuo cuore”. Le sue righe trovate per caso in una cancelleria.
Paolo Borsellino dichiarava i suoi sentimenti alla moglie, fino a poco tempo prima di essere ucciso: “l’amore si mantiene fresco con una novità ogni giorno. Che non è un fiore o un regalo qualsiasi. Ti racconterò tutte le storie che potrò, così la nostra favola non finirà mai, finchè vivrò”, così le diceva.
Prima di avventurarci con analisi sull’amore, fatte in tempo di pace e con voglia di filosofeggiare o meno sulla sua esistenza, pensiamo a questi cuori che pulsavano in tempi di guerra, senza la minima riserva, senza troppi fronzoli e sotto le bombe. L’amore esiste, fatevene una ragione.

Powered by Blogger.