A te che stai per nascere


Tu arrivi e non sappiamo come spiegarti
Come piegare bene la mappa di questo mondo
Arrivi e noi scapperemmo. Chissà dove, poi
Non c'è abbastanza mondo, questo lo sai?
Non c'è abbastanza di qualsiasi cosa tu chieda
Tu arrivi e noi non sappiamo dove andare
Non conosciamo la strada. Distratti dal nulla
Convocati dall'apparenza. E dall'appartenenza
Tu arrivi e tutti ti diranno che non era il caso
Ma tu non credergli. Non è stato un caso
Perché questo mondo proverai a salvarlo
Come chi nasce per amore
Tu arrivi e magari questo mondo lo salverai
Bello crederlo. Io ci credo. E ti aspetto.



Powered by Blogger.