La SUCA




Voi non lo sapete, ma in Italia si aggira una setta che al confronto la P2 sono candide educande. Questa setta riesce a sottrarre in maniera molto subdola tempo, energia, pazienza. Questo è davvero un gomblotto. Altro che i sciichimici. Potrebbe essere chiunque, anche un vostro parente. Sto parlando degli appartenenti alla Setta Unita Complicatori Affari. Acronimo: SUCA. La SUCA, raccoglie collateralmente tutti coloro che senza alcuna distinzione hanno un potere occulto: trasformare una cosa semplice nell'operazione più complicata del pianeta. Ad esempio: siete a 300 km da casa, in macchina, state per tornare a casa, con voi lungo il tragitto solo lupi e steppa. E non siete un autore russo. Vi chiama vostra moglie. Vi chiede "mi prendi un mazzo di prezzemolo appena rincasi?", voi fate notare come appena rincasato i negozi siano chiusi, che l'ortofrutta è giusto sotto casa ed è gestita da vostro cognato, fratello di vostra moglie, più semplice se lei scendesse due rampe e lo comprasse. La sua risposta sarà: "eh però tu torni da fuori, io dovrei uscire da casa, vestirmi, lavarmi truccarmi da sciantosa, tirare fuori il servizio buono, apparecchiare per far vedere che viviamo nell'opulenza, scegliere le scarpe giuste, che ti costa a te che sei già fuori?". Ecco, la desolante risposta fa capire che avete a che fare con una appartenente alla SUCA. Vi conviene buttarvi per campi e cercare il prezzemolo. Oppure avete chiesto un rimborso di una tassa che non dovevate, l'impiegato con cui vi state confrontando vi fa notare che la documentazione è insufficiente, in quanto non avete la controfirma dello scriba egiziano che dovevate riportare in vita in una notte di plenilunio, per farvi certificare che il documento di identità che avete presentato è effettivamente vostro e non di un venusiano che pretende il credito sotto mentite spoglie. E quando voi fate notare che tutto è a posto e i documenti sono quelli che richiede la legge, lui vi tira fuori non ben precisati regolamenti Assiri, in suo possesso perchè datigli da un pusher di pastiglie Valda scadute, che in punto di morte lo ha eletto suo accolito. Ecco, siete di fronte a uno della SUCA. Vi sta lentamente togliendo esistenza, giorni, si nutre del vostro travaso di bile. Attenti a chi incontrate, attenti a chi chiedete un favore, se alla vostra semplice richiesta di passarvi il sale, vostro figlio vi dice che tecnicamente farebbe prima a portarvelo il produttore da Trapani, che non lui ad alzarsi e porgervelo, siete di fronte alla peggiore delle piaghe, la setta che tormenta chi non ha tempo da perdere. La SUCA.

Powered by Blogger.