Un milione di posti di lavoro




Ormai abbiamo solo due possibilità, o impariamo il cinese per poter capire i nostri futuri datori di lavoro in ogni settore, oppure ci inventiamo una professione in quello in cui abbiamo maggior talento. stare su feisbuk. Pertanto io da smanettone di questo infernal social, vi annuncio che la prossima riforma universitaria prevederà proprio lo studio per una corretta formazione lavorativa. Di seguito vi elenco le principali materie, poi non dite che non vi aiuto.
1) esegesi delle modalità di descrivere o linkare foto per far capire che è lunedì, 40 modi per descrivere quanto lo odiate e quanto sia di merda.
2) Analisi psicologica delle devianze di chi posta foto di gattini, la possibile riapertura apposita dei manicomi giudiziari.
3) 700 modi per alludere a qualcuno che vi sta sul cazzo, scrivendolo sulla bacheca e non dicendolo direttamente.
4) Come descrivere una normale cagata al cesso in 34 modi straordinari, la suspence narrativa e i tempi teatrali.
5) Analisi e profiling psicotico dei postatori di frasi che capiscono solo loro, ma devono saperle tutti. Esempi pratici di "mah...", "boh...", "sempre più perplessa", "che bastardo che sei". Come commentare in casi simili.
6) Il selfie al cesso e il selfie del cesso, sfumature linguistiche che salvano una vita e che fanno togliere amicizie, analisi e rimedi.
7) 321 modi di dire che tempo fa sulla propria bacheca senza guardare fuori dalla finestra.
8) Alla scoperta dello Smartphone nella sua principale e fondamentale funzione. Telefonare.
9) fare atti di cannibalismo verso un vegano, equivale a mangiare verdura? Distinzioni e scuole filosofiche.
10) Venti casi pratici per innescare una polemica a cazzo sotto una bacheca.
11) L'arte della copiatura di frasi scritte da altri. Come passare da vero genio e beccarsi i complimenti di tutti.
12) La distinzione netta tra "togliersi da facebook" e "morire", otto casi pratici per cogliere al volo la differenza.
13) Il telefono a disco della Sip, esibizione di un reperto per scoprire il piacere della conversazione.
14) 17000 casi pratici per non fare una figura da testa di minchia in chat, facendo capire che ci state provando spudoratamente.
15) Il miraggio della erezione, il sesso virtuale con i fake che vi prendono per il culo.
16) ottocento casi pratici per pisciare sulla bacheca del partner in caso di galline e cicisbei insistenti. Dalla dialettica al napalm come extrema ratio.
17) Come fingersi intellettuali in otto giorni e sperare che al nono ve la dia. Citazioni quasi anonime, costruirsi una identità.
18) Come darsi patenti da solo, da "scrittore" a "imprenditore di me stesso", l'arte di essere ciarlatano.
Questo è quello che ci aspetta, occupazione sicura, altro che quello lì che proponeva un milione di posti di lavoro.

Powered by Blogger.