Ruben


Esistono molti modi per rimediare ad un errore. Chiedere scusa è uno di questi. Il perdono è fonte di balsamo per le spalle. Ma non sempre possiamo rimediare. Non sempre siamo stati attenti a chi ha lasciato la mano durante la bufera e non l'abbiamo più recuperato. Ernesto Pellegrini, è un imprenditore di successo nel mondo della ristorazione. Famoso anche per essere stato presidente dell'Inter. Quando era ragazzo, la famiglia aveva dei terreni a cui badava un signore onesto e in gamba. Ruben, si chiamava. Per varie vicissitudini, quei terreni vennero espropriati, Ruben perse il suo lavoro e non riuscì a trovarne un altro facilmente, le cose cominciarono a degenerare, Ruben si ridusse alla fame. Mentre l'imprenditore Pellegrini lo perdeva di vista. Un giorno Ernesto Pellegrini, legge sul giornale che Ruben è morto come un clochard. Si ricorda di quell'uomo, della sua dignità e abnegazione. Ma per rimediare è troppo tardi. Non per provare a pagare un debito almeno in parte. Così viene creato il ristorante Ruben, a Milano. Appositamente dedicato a chi è in difficoltà finanziaria e non riesce a tirare avanti e a mangiare. Il pasto completo costa un euro, vanno spesso famiglie intere, portate anche dalle associazioni di territorio. In più si può anche proporsi per cercare lavoro, la fondazione di Pellegrini dà una mano anche a questo. Un piccolo grande modo per rimediare ad un errore di perdita e di distanza. A volte si può ancora chiedere scusa, in tanti modi, anche ogni giorno, con un pasto caldo. Grazie a Ruben, uomo di dignità, così tanta da meritarsi un ristorante.

Powered by Blogger.