Il Piccione multitasking



C’è una specie che è molto dannosa per il mondo intero. Vaga per le città e crede di avere importanza, camminando con fare impettito. Una specie che in molti esemplari, crede di poter volare sopra gli altri sentendosi superiore e perfino di cagargli in testa. Anche ai suoi simili, senza scrupoli. Convinta di essere al centro del mondo, quando poi non meriterebbe a volte nemmeno la periferia, almeno per certi esemplari della specie.

Hanno le facce spesso grigie. Gli occhi piccoli, indecifrabili. Un attimo prima si avvicinano interessati per il loro tornaconto, fosse anche una briciola di attenzione che devono sottrarti, un attimo dopo, ottenuto quello che vogliono, scappano via goffamente e mormorando. Credono di essere fini corteggiatori, tubano romanticamente appena adocchiano un esemplare femminile, ma se si rendono conto di un corteggiamento vano, provano la stessa tattica da un’altra parte.

Per nulla rispettosi troppo spesso delle bellezze artistiche e paesaggistiche, fosse per loro e per il loro tornaconto, tutto sarebbe ricoperto di merda. Mentre loro, tutti contenti, camminerebbero a petto in fuori, ciondolando.

Come dite? Si capisce anche dalla foto che sto parlando dei piccioni? No, vi sbagliate. Stavo parlando di noi esseri umani, di quegli esemplari che si comportano così, convinti di essere anche belli da vedere e interessanti da frequentare.
Voi direte, che c’entra la foto dei piccioni? C’entra.
Già perchè sembra che da recenti studi, a degli stimoli di compiere più cose contemporaneamente, rispetto all’uomo, il piccione sia più rapido. Non fa in tempo a finire una cosa, che subito ne inizia un’altra, molto più velocemente dell’uomo.

Sicuramente, rispetto a certi esemplari umani che incontriamo, al lavoro e nella vita, meglio sarebbe relazionarsi con un piccione. Molto più simpatico, meno invasivo, presuntuoso e vanitoso. E veramente multitasking. Parola ormai abusata per dire che non sappiamo fare una beata mazza, ma facciamo finta di saper fare tante cose, spesso solo per farci un curriculum così.

Powered by Blogger.